Esterni

Quattroporte Diesel

Un abito elegante e dinamico trasmette una sportività fuori dagli schemi

La passione non è un luogo comune: la Quattroporte Diesel, equipaggiata con un motore alimentato a gasolio, mantiene intatta un’inconfondibile vocazione sportiva. Lo si intuisce già dallo sguardo, con l’imponente cofano motore che prende vita dalla classica calandra ovale a listelli verticali, ispirata alla GranTurismo e ad altri storici modelli del Tridente, al centro della quale spicca il grande Tridente cromato.


Proiettori sinuosi e moderni

Ai lati della calandra, i proiettori si estendono in verticale quasi ad anticipare l’andamento della linea di fiancata che, partendo dagli immancabili tre sfoghi d’aria dietro ai parafanghi anteriori, prosegue con un andamento sinuoso e muscolare. Il frontale è reso ulteriormente grintoso dal profilo luminoso delle luci diurne a LED, un elemento stilistico e funzionale che caratterizza la vettura in chiave estremamente moderna.

 

Una passione fuori dagli schemi

La passione non è un luogo comune: la Quattroporte Diesel, equipaggiata con un motore alimentato a gasolio, mantiene intatta un’inconfondibile vocazione sportiva. Lo si intuisce già dallo sguardo, con l’imponente cofano motore che prende vita dalla classica calandra ovale a listelli verticali, ispirata alla GranTurismo e ad altri storici modelli del Tridente, al centro della quale spicca il grande Tridente cromato.

Dettagli inconfondibili

Alcuni dettagli estetici esaltano il vestito elegante della Quattroporte Diesel, rendendola riconoscibile rispetto alla versione GTS: nella vista posteriore emergono i grintosi doppi terminali di scarico ovali in acciaio, che mantengono un tocco di sportività unita ad una silhouette unica. Gli avvolgenti proiettori posteriori si integrano alla perfezione con il disegno del paraurti e del cofano posteriore, uniti da un elegante elemento centrale cromato.

Spoiler posteriore integrato

In corrispondenza del caratteristico montante posteriore triangolare spicca il logo ovale noto come “Saetta”, un elemento ispirato alla tradizione Maserati e presente sin dalla prima generazione della Quattroporte, mentre il cofano posteriore integra uno spoiler progettato per generare carico alle alte velocità. Le razze dei cerchi da 19” Tritone - proposti di serie - richiamano distintamente la forma del Tridente: un insieme di forza ed eleganza
 

Interni

Quattroporte Diesel

Il lusso si esprime attraverso un design essenziale, come in un’esclusiva lounge

L’abitacolo della Quattroporte Diesel è concepito come un esclusivo salotto: gli intuitivi comandi di bordo si propongono con discrezione agli occupanti per lasciare il palcoscenico ai veri protagonisti: le superfici e i materiali. La plancia, divisa orizzontalmente su tre livelli, è caratterizzata da un’ampia fascia centrale che si sviluppa per l’intera larghezza, al centro della quale spicca il grande display touchscreen del Maserati Touch Control.


Un salotto dove stile e tradizione artigianale sono assoluti protagonisti

Le pelli Poltrona Frau®, i legni pregiati e le cuciture, modellati secondo la più pura tradizione artigianale, seguono le linee pulite della plancia, del tunnel centrale e delle portiere senza soluzione di continuità, avvolgendo i passeggeri in un’atmosfera lussuosa. L’allestimento standard prevede finiture in Radica, un pregiato legno a poro aperto impreziosito dalla presenza di nodi e venature, elementi di ricercatezza ed esclusività.

 

Sedili eleganti ed ergonomici

I sedili, realizzati con una conformazione ergonomica e avvolgente, sono arricchiti da preziose impunture sui cannelloni verticali che caratterizzano la parte centrale della seduta e dello schienale. Altezza, profondità, inclinazione dello schienale e della seduta dei sedili anteriori è regolabile elettricamente; le regolazioni lombari completano l’equipaggiamento, mentre per una perfetta posizione di guida è disponibile anche la pedaliera regolabile


Passeggeri avvolti dal comfort

A bordo della Quattroporte Diesel il comfort non è soltanto una meravigliosa sensazione, esaltata quando si è in movimento, ma è un dato misurabile concretamente: nella zona posteriore, i passeggeri siedono su un confortevole divano a tre posti e godono di uno spazio per le gambe tra i migliori della categoria. A richiesta è disponibile l’allestimento con due poltrone singole, riscaldate, ventilate e regolabili elettricamente.
 

Maestri del suono

Il display da 8,4” del Maserati Touch Control, al centro della plancia, costituisce un vero e proprio portale attraverso il quale gestire facilmente i numerosi dispositivi di Infotainment. Sulla Quattroporte Diesel il piacere di ascoltare musica in viaggio assume una dimensione finora sconosciuta grazie al sistema Hi-Fi premium integrato sviluppato assieme agli specialisti di Bowers&Wilkins, disponibile a richiesta.
 

Tecnologia

QP Overhead Grad

Un Diesel dall’animo sportivo

Sotto il cofano della Quattroporte Diesel pulsa un innovativo propulsore V6 di 3 litri alimentato a gasolio, capace di coniugare il temperamento sportivo delle unità alimentate a benzina ai vantaggi tipici delle motorizzazioni Diesel. Un risultato ottenuto grazie all’utilizzo di un avanzato sistema di iniezione Common Rail e a una sovralimentazione basata su una turbina a geometria variabile in grado di ridurre sensibilmente i fenomeni di turbo lag.


Un innovativo V6 Diesel sfida le convenzioni rivelando la sua anima sportiva

Un’efficienza da primato

Le numerose soluzioni all’avanguardia adottate sul 6 cilindri della Quattroporte Diesel si traducono in una potenza massima di 275 cavalli* (202 kW) e in una coppia massima di 600 Nm, disponibile tra i 2000 e i 2600 giri/minuto. L’elevata efficienza di questo propulsore è inoltre rappresentata da valori di assoluto riferimento sul fronte dei consumi e delle emissioni: 6,2 l/100 km e 163 g/km di CO₂ nel ciclo combinato.

 

* solo in Italia è disponibile anche una versione da 250 CV

 

Potenza sempre disponibile

Il motore della Quattroporte Diesel non rinuncia ad una forte vocazione sportiva, regalando una spinta e un’elasticità apprezzabile immediatamente ad ogni minimo movimento del piede destro; l’accelerazione da 0 a 100 km/h è pari a 6,4 secondi, mentre la velocità massima è di 250 km/h. In Italia la Quattroporte Diesel è disponibile anche nella versione da 250 CV (184 kW), con accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e velocità massima di 240 km/h.

 

Maserati Active Sound

Un’altra peculiarità della Quattroporte Diesel risiede nelle intense sonorità emesse dal propulsore: l’inedito sistema Maserati Active Sound, composto da due attuatori sonori posti in prossimità dei doppi terminali di scarico ovali, esalta infatti le tonalità più gradevoli del motore modulandole in base allo stile di guida. Premendo il tasto Sport sul tunnel centrale, inoltre, il rombo diviene più aggressivo suscitando emozioni da sportiva purosangue.

Cambiate rapide e precise, gestite dalla trasmissione auto-adattiva

Tutti i modelli della gamma Quattroporte sfruttano le potenzialità e la raffinatezza costruttiva di un cambio automatico ZF a otto rapporti di ultima generazione: leggero e preciso nella cambiata è gestito da un software auto-adattivo che riconoscere lo stile di guida adeguando di conseguenza il tipo di cambiata. Cinque le logiche di funzionamento: Auto Normal, Auto Sport, Manual Normal, Manual Sport e l’inedita I.C.E.

Personalizzazione

Quattroporte Diesel

Un programma di personalizzazione unico amplia i confini dell’esclusività

Un capolavoro di stile italiano, dove l’ultimo tocco di classe è riservato al cliente: colori e materiali che compongono gli interni possono essere scelti con un approccio sartoriale per realizzare un esemplare in grado di riflettere la personalità di chi si siede al volante. Gli elementi decorativi dell’abitacolo possono essere rivestiti in cinque pregiate essenze di legno: Radica - proposta di serie - Erable, Tanganika, Ebano o Rovere Chiaro.


Le sfumature dell’eleganza

Raffinate pelli Poltrona Frau® rivestono plancia, braccioli e sedili: nel complesso sono disponibili 6 colori, combinabili tra loro per offrire sia ambienti monocolore, sia più ricercati ambienti bicolore, con un’elevatissima scelta tra Nero, Marrone, Sabbia, Cuoio fino ai sofisticati Blu e Tortora. Due inedite opzioni consentono scegliere una pelle di qualità ancora superiore e di abbinarvi l’Alcantara® per la sezione centrale dei sedili

Il lusso incontra l’adrenalina

Per chi desidera un abitacolo dalla connotazione maggiormente sportiva è possibile richiedere gli elementi decorativi in fibra di carbonio, proposta in una speciale finitura lucida. Ulteriori opzioni sono rappresentate dalle palette del cambio in alluminio, poste dietro al volante e solidali al piantone dello sterzo e dalla pedaliera sportiva in acciaio spazzolato con speciali inserti in gomma.

 

Cerchi dal design raffinato

All’esterno sono disponibili i cerchi da 20” con design Mercurio, sportivo e contemporaneo a 7 razze; sempre nella taglia 20” è disponibile il sofisticato ed elegante design Crono, con finitura a doppio colore. Per gli amanti del look sportivo e della tecnica più sopraffina, sono stati creati gli imponenti cerchi forgiati da 21” Titano, leggerissimi sia grazie alla tecnologia produttiva che al design a razze sottilissime.

Specifiche tecniche


Quattroporte Diesel
DIMENSIONI E PESI
Lunghezza5262 mm
Larghezza (con specchietti)2100 mm
Larghezza (senza specchietti)1948 mm
Altezza1481 mm
Passo3171 mm
Carreggiata anteriore1634 mm
Carreggiata posteriore1647 mm
Sbalzo anteriore968 mm
Sbalzo posteriore1123 mm
Diametro di sterzata11,8 m
Capacità bagagliaio530 l
Capacità serbatoio70 l
Peso a secco1795 kg
Peso veicolo 1885 kg
* Versione mercato Europa
Quattroporte Diesel
PNEUMATICI
Anteriore245/45 R19
Posteriore275/40 R19
Tech image
MOTORE
Numero di cilindri e disposizioneV6 60°
Cilindrata2987 cm³
Alesaggio83 mm
Corsa92 mm
Rapporto di compressione16.5:1
Potenza massima202 kW (275 CV)
Regime di potenza massima4000 rpm
Coppia massima600 Nm
Regime di coppia massima2000 - 2600 rpm
Quattroporte Diesel
PRESTAZIONI
Velocità massima250 km/h
Accelerazione da 0 a 100km/h6.4s
Spazio di arresto 100 Km/h - 035.5 m
Quattroporte Diesel
CONSUMI ED EMISSIONI
Consumi (ciclo combinato)6,2
Consumi (ciclo urbano)7,8
Consumi (ciclo extraurbano5,2
Emissioni CO2 (ciclo combinato) g/km163
Emissioni CO2 (ciclo urbano) g/km206
Emissioni CO2 (ciclo extra-urbano) g/km137