Quattroporte S Q4 - Esterni

4wd for sports car performance

L’aggressivo frontale della Quattroporte S Q4 è dominato dalla tradizionale calandra

Lo sguardo della Quattroporte S Q4 è inconfondibilmente Maserati: l’imponente cofano motore prende vita dalla classica calandra ovale, la cui forma si ispira alla GranTurismo e ad altri grandi modelli del Tridente. I listelli verticali convessi, neri e di sezione variabile, sono ad esempio un omaggio ad un’icona di stile della Casa modenese, la berlinetta A6 GCS, e contrastano con la cornice cromata e il Tridente sospeso al centro.


I moderni proiettori anteriori seguono le linee sinuose della carrozzeria

Ai lati della calandra, i proiettori anteriori caratterizzano in chiave estremamente moderna il design degli esterni, donando ulteriore fascino e aggressività al frontale. I gruppi ottici comprendono luci diurne con tecnologia led: un elemento stilistico e funzionale che rende la vettura riconoscibile e visibile in qualsiasi condizione. L’andamento verticale dei proiettori anticipa la sinuosa linea di fiancata.

I doppi terminali di scarico ovali donano un ulteriore tocco di sportività

L’elegante vestito della Maserati Quattroporte S Q4 è esaltato da alcuni dettagli estetici che la rendono immediatamente riconoscibile. Nella vista posteriore emergono i grintosi doppi terminali di scarico in acciaio di forma ovale, che donano un ulteriore tocco di sportività ad una silhouette unica e contrastano con le forme squadrate definite dal contorno luminoso dei nuovi proiettori posteriori a led.


Dettagli legati alla tradizione

Il design degli esterni reinterpreta diversi elementi stilistici legati alla tradizione Maserati: come il caratteristico montante posteriore triangolare, su cui spicca il logo ovale “Saetta”, oppure i raffinati cerchi da 19” Tritone - proposti di serie sulla Quattroporte S Q4 - le cui razze richiamano distintamente la forma del Tridente: un insieme di forza ed eleganza.