Esterni

Una carrozzeria potente ed elegante, plasmata in modo magistrale sulla meccanica

La Maserati GranTurismo coniuga come nessun’altra vettura a quattro posti una classe ed un’eleganza che non conosce rivali a una vocazione sportiva senza compromessi. Le linee esterne esprimono tensione dinamica e sportività da qualsiasi punto le si osservino: partendo dalla grande bocca ovale che racchiude la calandra, la carrozzeria appare tirata ermeticamente sulla meccanica fino al posteriore, come un vestito attillato su fianchi sinuosi.


Sportività coniugata allo spazio, opera della sapiente mano di Pininfarina

Pininfarina ha creato l’abito più elegante e sensuale attorno all’idea che sta alla base del progetto GranTurismo: sportività coniugata allo spazio, per tutti. Ispirandosi alle forme della Maserati Birdcage 75th, l’esterno appare muscoloso e con una naturale e decisa fluidità di volumi che, partendo dalla calandra, creano un disegno perfetto su tutta la fiancata, sino ai fanali posteriori, e sui parafanghi, fino alle ruote.

Il frontale è caratterizzato dal lungo cofano, che culmina nella calandra ovale

Il frontale, imponente e dinamico, culmina nella calandra ovale affiancata dai nuovi proiettori a sviluppo orizzontale: contraddistinti da luci diurne con tecnologia led, sono perfettamente integrati con la forma dei parafanghi. Il lungo cofano motore, solcato dal classico rilievo a “V”, presenta sulla fiancata tre prese d’aria, in puro stile Maserati, che alleggeriscono il parafango anteriore e donano un’immagine complessiva dinamica e grintosa.

A partire dalla prima Granturismo, le vetture Maserati hanno sempre stupito per le loro linee inconfodibili e per i loro interni raffinati, riuscendo a combinare perfettamente design futuristico e comfort di viaggio.

Nuove minigonne dal profilo importante accompagnano i flussi verso il retrotreno

Le nuove minigonne, caratterizzate da un profilo importante, ma dal design discreto, esaltano il dinamismo della fiancata e accompagnano i flussi aerodinamici verso il retrotreno. Ad un design curato nei minimi dettagli e sviluppato per appagare l’occhio corrispondono infatti lunghi e approfonditi studi in galleria del vento, luogo che ha rappresentato un momento cardine per la nascita della vettura.

Sportività e animo tecnologico accentuati dai fari posteriori interamente a led

Spostandosi sul retro, sul montante posteriore si incontra il logo ovale Maserati, noto come “Saetta”, mentre la sportività e l’animo tecnologico sono accentuati dall’ampio diffusore aerodinamico che si apre nella parte bassa del paraurti e dai moderni fari posteriori di forma triangolare, composti da 96 luci a led: queste ultime illuminano con maggiore intensità delle lampadine convenzionali, durano più a lungo e consumano inoltre meno energia. 

Interni

Abitabilità e comfort straordinari, sia per chi guida sia per i passeggeri

Gli interni uniscono design accattivante e materiali pregiati al lusso che soltanto lo spazio, la luce e la luminosità sanno offrire. Un ambiente studiato per rendere la GranTurismo non solo un’auto sportiva ad alte prestazioni, ma anche una macchina capace di generare sensazioni forti per pilota e passeggeri. Il tema stilistico dominante viene ripreso anche nell’abitacolo, con un elemento ornamentale a “V” che si estende lungo la plancia.


La pelle Poltrona Frau più pregiata ricopre i sedili dalla profilatura sportiva

La pelle che impreziosisce gli interni è realizzata artigianalmente da Poltrona Frau® dopo mesi di accurato sviluppo. I sedili anteriori dalla profilatura sportiva si distinguono per l’ampia seduta e la totale movimentazione elettrica; il sistema “easy entry” li fa avanzare completamente consentendo un comodo accesso alle due singole poltrone posteriori, una zona spaziosa e raffinata al tempo stesso, dove rilassarsi e godersi il viaggio. 

L’emozione di guidare cresce accarezzando comandi sempre a portata di mano

Seduti al posto guida si nota subito il nuovo volante sportivo a tre razze, con impugnatura maggiormente profilata: rivestito in pelle, pratico ed ergonomico, è dotato di comandi che permettono di guidare in sicurezza, interagendo con l’auto. Le funzioni multimediali di utilizzo più frequente sono infatti comandabili tramite pulsanti posti sul volante, e visualizzate sullo schermo da 7” del Maserati Multimedia System, al centro della plancia.

Dettagli curati e realizzati artigianalmente, piacevoli alla vista e al tatto

L’abitacolo è ricco di artigianalità e presenta una grande cura dei particolari, che contribuiscono a creare un’immagine d’insieme difficile da dimenticare. Finiture squisitamente raffinate, come i sottili anelli cromati che decorano i pulsanti della plancia e del volante, o le sinuose cuciture dei sedili. Sui poggiatesta è impresso a mano il logo del Tridente, mentre il retro delle palette del cambio è rivestito in morbida Alcantara®.

Sistemi avanzati per l’audio e la climatizzazione ridefiniscono nuovi standard

La qualità della vita a bordo si misura anche attraverso il comfort climatico e la chiarezza del suono: il climatizzatore automatico bizonale adegua l’intensità della ventilazione in funzione della temperatura esterna e permette a chi viaggia di impostare gradi di calore diversificati, mentre l’avanzato sistema audio Bose Surround Sound®, disponibile a richiesta, offre una resa musicale del tutto simile a quella delle migliori sale da concerto.

Tecnologia

La passione è spinta da una grande forza: quella del V8 Maserati da 4,2 litri

Il battito vitale della GranTurismo è racchiuso all’interno del V8 da 4,2 litri: capostipite di una nuova generazione di propulsori, adotta scelte tecniche che garantiscono potenza è rapidità, caratteristiche tipiche dei motori da competizione ai quali da sempre Maserati si ispira. Dal tono profondo ai bassi regimi, la voce dell’otto cilindri diviene poderosa nel suo crescendo, facendo correre un brivido lungo la schiena ai regimi più alti.


Il cambio esalta la potenza del motore e anticipa le richieste del pilota

La trasmissione idraulica della Maserati GranTurismo esalta le caratteristiche del propulsore: il cambio automatico auto-adattivo ne valorizza infatti le prestazioni ai bassi e medi regimi, senza limitarne la potenza agli alti e consentendo cambi di marcia fino a 7.200 giri al minuto, un regime più elevato di qualsiasi altra trasmissione automatica al mondo. Quattro le modalità di funzionamento: Auto Normal, Auto Sport, Auto Ice e Manuale. 

Il bilanciamento dei pesi equilibrato garantisce un’eccellente dinamica di guida

 La Maserati GranTurismo è una sportiva di razza le cui prestazioni sono fruibili in sicurezza e sanno suscitare emozioni profonde, difficili da dimenticare. A tutto ciò contribuiscono gli elevati valori di rigidità della scocca e il particolare layout delle sospensioni a triangoli sovrapposti, oltre a una perfetta distribuzione dei pesi: il 49% della massa grava infatti sull’asse anteriore e il restante 51% su quello posteriore.

La stabilità della vettura è costantemente monitorata dal sistema elettronico MSP

Il Maserati Stability Program (MSP) è un evoluto sistema elettronico che, in caso di sbandata, riduce la coppia e agisce sui freni stabilizzando la vettura in pochi millisecondi. Premendo il tasto Sport l’azione dell’MSP risulta meno invadente, favorendo una guida più sportiva senza penalizzare la sicurezza. La soglia d’intervento si sposta, infatti, verso l’alto e il sistema agisce prevalentemente sui freni senza tagliare la potenza del motore.

Spazi di frenata da supercar grazie al poderoso impianto frenante Brembo

L’impianto frenante Brembo è contraddistinto da quattro dischi autoventilanti, forati, con diametro e spessore di 330 mm per 32 mm all’anteriore e di 330 mm per 28 mm al posteriore. Le pinze sono in lega leggera a quattro pistoni a diametro differenziato, con guarnizioni isolanti in ceramica; il sistema antibloccaggio ABS è a 4 canali con ripartitore di frenata a controllo elettronico (EBD) integrato nell’esclusivo Maserati Stability Program.

Personalizzazione

Auto che si plasmano sotto il segno del gusto e dell’eccellenza di chi le guida

La Maserati offre per la GranTurismo un programma di personalizzazione unico al mondo, sviluppato con lo scopo di consentire ad ogni cliente di ritagliarsi la propria auto su misura. Un livello di esclusività che rappresenta un orgoglio per la Maserati, una piccola azienda in grado di dedicare una cura e un’attenzione certosina a ogni singola vettura prodotta, garantendo una maggiore varietà di opzioni rispetto alle Case concorrenti.


Interni intagliati su misura

Per gli allestimenti interni sono utilizzati materiali pregiati come la pelle Poltrona Frau® e l’Alcantara®. La possibilità di scelta è amplissima: permette di creare molteplici abbinamenti personali e inediti combinando i 10 colori dei pellami per le sfumature cromatiche di sedili, plancia, consolle centrale, cappelliera, volante e pomello del cambio con 14 punti tinta per le cuciture, tra cui il nuovo Blu Sofisticato, e i 9 colori dei tappeti.

Elementi decorativi ricercati

Altre aree personalizzabili sono gli elementi decorativi della plancia, dei pannelli porta e dei fianchetti posteriori: gli allestimenti di serie Dark Chrome, che unisce il look di un grigio antracite a riflessi caldi, o EcoChrome, che evoca la lucentezza del metallo fuso, possono essere sostituiti con quattro diverse essenze di legno pregiato per un ambiente caldo ed elegante, o da due tinte laccate, per un look più sportivo e ricercato.

Ampia scelta di equipaggiamenti

La dotazione di bordo può essere completata da altri dispositivi elettronici disponibili a richiesta, pensati per rendere più confortevole e sicura la vostra guida, come i retrovisori esterni elettrocromici, che si oscurano progressivamente all’aumentare dell’intensità della luce che li investe (dotazione standard per il retrovisore interno), o il TPMS, sistema che controlla durante la marcia in modo continuo la pressione degli pneumatici.

Specifiche tecniche


DIMENSIONI E PESI
Lunghezza 4881 mm
Larghezza (con specchi laterali) 2056 mm
Altezza 1353 mm
Passo 2942 mm
Peso a vuoto 1880 kg
Capacità bagagliaio 260 L
Capacità serbatoio 86 L
Distribuzione pesi 49% ant. / 51% post
Diametro di sterzata 10.7 m
MOTORE
Cilindrata 4.2 l
Rapporto di compressione 11.01
Potenza massima 302 kw (405 hp)
Regime di potenza massima 7,100 rpm
Coppia massima 460 Nm (47 kgm)
Regime di coppia massima 4,750 rpm
Regime massimo ammesso 7,250 rpm
PRESTAZIONI
Velocità massima 285 (km/h)
Accelerazione 0-100 km/h 5.2 s
CONSUMI ED EMISSIONI
Consumi ciclo urbano 21.5 l/100 Km
Consumi ciclo extraurbano 10.00 l/100 km
Consumi ciclo combinato 14.3 l/100 km
Emissioni CO2 ciclo combinato 330 (g/km)