Esterni

Maserati Ghibli

Una berlina sportiva che affascina con le curve tipiche di una Granturismo

Nella progettazione della Ghibli S Maserati ha infuso tutta la propria esperienza nella realizzazione di vetture Granturismo dalla classe inconfondibile, dalle prestazioni emozionanti, grintose nella guida e confortevoli nell’abitabilità, creando una berlina unica in grado di distinguersi e di uscire dall’ordinario. Un carattere sportivo che emerge immediatamente osservando le forme scolpite della carrozzeria, raccordate da linee nette che creano movimento.


Numerosi dettagli richiamano l’inconfondibile tradizione stilistica Maserati

Osservando la filante silhouette è facile scorgere numerosi richiami alla tradizione Maserati. I listelli verticali convessi della calandra si ispirano alla GranTurismo e ad un’icona del passato come la berlinetta A6 GCS; non mancano i tre sfoghi d’aria dietro alle ruote anteriori, dalle dimensioni generose e reinterpretati in chiave moderna, mentre sul montante posteriore triangolare spicca l’iconico logo ovale Maserati, noto come “Saetta”.


L’imponente cofano motore converge verso una calandra più squadrata e aggressiva

Il design della Ghibli S rapisce lo sguardo ponendo l’accento sulla sportività e, come accadde con la prima Ghibli del 1967, nata dalla matita di un giovane Giorgetto Giugiaro, conquista grazie ad una spiccata personalità. Il frontale è dominato dalla caratteristica calandra Maserati: ispirata alla tradizionale forma ovale, si evolve in una forma più squadrata e si restringe nella parte superiore, nel punto in cui convergono gli aggressivi proiettori.

Le linee di fiancata creano movimento esaltando la dinamicità della vettura

La finestratura con porte senza telaietto dona alla vettura l’aspetto di una slanciata coupé, nonostante valori di lunghezza e passo al vertice del segmento. Lungo la fiancata si sviluppano due sinuose linee che convergono prima di lasciare spazio alla muscolarità della zona posteriore: il disegno rastremato del cofano baule è la naturale continuazione dell’abitacolo mentre i due proiettori a led fungono da elemento di congiunzione con i parafanghi.


Dietro alle razze dei cerchi risaltano le possenti pinze dei freni colorate

Il carattere della vettura assume un aspetto ancora più dinamico grazie ai cerchi in lega da 18” diamantati (standard), contraddistinti da un inedito design a dodici razze, mentre i cerchi da 19”, 20” e 21”, questi ultimi forgiati, consentono di esaltarne lo spirito elegante o sportivo. Dietro alle razze spiccano le pinze freno colorate, disponibili in Nero (standard), Rosso, Blu e Silver.



Interni

Maserati Ghibli

Un salotto sportivo curato nei minimi dettagli, nella più pura tradizione Maserati

La morbida pelle e le raffinate cuciture, testimonianza di un’artigianalità che affonda le proprie radici nel passato, sono una componente imprescindibile per ogni Maserati: sulla Ghibli S la pelle riveste di serie i sedili e può essere estesa alla plancia e alle portiere consentendo di creare inediti abbinamenti bicolore. A tutto ciò si aggiunge la cura dei dettagli riscontrabile nelle finiture che ricoprono il tunnel centrale e gli elementi decorativi delle portiere.


Un’interfaccia intuitiva, per lasciare a chi guida tutto il piacere del viaggio

Al centro della plancia spiccano il tradizionale orologio Maserati, con sfondo blu e dettagli in alluminio, e il grande display da 8.4” del Maserati Touch Control, che rappresenta il portale di accesso alle tecnologie di intrattenimento a disposizione e permette di gestire gran parte dei dispositivi di bordo. Le impostazioni della vettura orientate al guidatore sono controllate dai pulsanti raggruppati sul tunnel centrale, a lato della leva del cambio.


Una abitabilità da primato

Il passo lungo ha consentito di ottenere un ambiente per gli occupanti tra i più spaziosi nel segmento delle berline sportive: i sedili anteriori, dalla forma avvolgente, enfatizzano la sportività dell’abitacolo garantendo nel contempo un livello di comfort superiore. Il divano posteriore, completo di bracciolo centrale ripiegabile con due porta-bicchieri e vano portaoggetti, accoglie fino a tre passeggeri.

Un posto guida su misura

La completa movimentazione elettrica dei sedili anterioripermette di raggiungere agevolmente la perfetta posizione di guida in termini di altezza, profondità, inclinazione dello schienale e della seduta, e comprende inoltre quattro regolazioni del supporto lombare e, disponibile a richiesta, l’inedita movimentazione in altezza della pedaliera, tramite il comando situato nella parte anteriore del sedile lato guida*.

* solo vetture con guida a sinistra

Strumentazione di forte impatto

Dietro al volante ergonomico a tre razze, rivestito in pelle e dotato di comandi per interagire con le funzioni multimediali di uso più frequente, spicca un quadro strumenti semplice ma di forte impatto: tachimetro e contagiri di grandi dimensioni adottano un’elegante retroilluminazione bianca e sono divisi al centro da un display TFT da 7” per visualizzare le informazioni dinamiche della vettura.


Tecnologia

Il V6 da 410 cavalli regala emozioni a ogni movimento del piede destro

Il V6 Twin Turbo di 2,979 litri installato sulla Ghibli S è progettato per offrire un’esperienza di guida poderosa, sviluppa 410 cavalli (301 kW) a 5500 giri/minuto e raggiunge in modalità Sport una coppia massima di 550 Nm a soli 1750 giri/minuto. Lo straordinario valore di coppia specifica, pari a 183 Nm per litro, assicura un’erogazione dal carattere deciso, capace di regalare emozioni ad ogni minimo movimento del piede destro.


Il propulsore sfrutta numerose soluzioni innovative mirate alla massima efficienza

Il V6 sfrutta due turbine a bassa inerzia installate in parallelo, che riducono il fenomeno di turbo lag a tutto vantaggio dell’elasticità. Altre soluzione innovative, mirate ad una migliore efficienza, sono rappresentate dal sistema di iniezione diretta ad alta pressione (200 bar), che contribuisce a migliorare il processo di combustione ad ogni regime, e dall’adozione su entrambe le testate di un doppio variatore di fase continuo.

In modalità Sport le valvole allo scarico rimangono aperte in maniera permanente

L’alloggiamento delle turbine nei collettori di scarico ha consentito di ottenere un sistema di scarico compatto e leggero che, come in ogni Maserati, include anche un sistema di valvole pneumatiche in grado di arricchire di ulteriori sfumature le sonorità del propulsore: in modalità I.C.E. e Normal le valvole rimangono chiuse, premendo invece il tasto Sport rimangono aperte in maniera permanente sprigionando un rombo possente ed entusiasmante.

Freni potenti e leggeri grazie alla tecnologia Brembo del disco co-fuso

I potenti freni Brembo della Ghibli S si avvalgono della tecnologia del disco co-fuso, che combina le proprietà della ghisa con la leggerezza dell’alluminio contribuendo così a ridurre le masse non sospese. La potenza di arresto è affidata ad efficienti pinze monoblocco, anteriori a 6 pistoncini e posteriori a 4 pistoncini, che agiscono rispettivamente su dischi ventilati e forati da 360 mm x 32 mm e da 350 mm x 28 mm.

Sospensioni dall’architettura raffinata al servizio del piacere di guida

Le sospensioni, anteriori a quadrilatero e posteriori multilink a cinque bracci, adottano un’architettura progettata per coniugare comfort e un handling sportivo. Grande attenzione è stata posta alla riduzione delle masse: numerosi elementi sono realizzati in leggero alluminio, mentre la barra antirollio anteriore è cava. A richiesta è disponibile la più recente evoluzione del sistema elettronico Skyhook, con ammortizzatori a variazione continua dello smorzamento.

Personalizzazione

Maserati Ghibli

Un programma di personalizzazione unico per questa classe di vetture

Una Maserati è immediatamente riconoscibile da lontano, per le forme della carrozzeria e per il sound del motore, ma lo è anche da vicino: la Ghibli S raccoglie il testimone di una storia ormai prossima ai cent’anni trasportando nel segmento delle berline sportive un mix di materiali e sapienza artigianale in grado di fare la differenza, proponendo un programma di personalizzazione unico per questa classe di vetture.



L’artigianalità della pelle

La pelle riveste di serie i sedili anteriori e il divano posteriore, ma può essere estesa anche alle aree laterali superiori della plancia, alla palpebra della strumentazione e alle porte, permettendo di creare un inedito abbinamento bicolore. Per chi è alla ricerca di un ambiente ancora più esclusivo, l’intero abitacolo può essere rivestito con una pelle di qualità ancora superiore, realizzata da Poltrona Frau® utilizzando antiche tecniche artigianali.

Finiture eleganti o sportive

La Radica, una pregiata essenza di legno a poro aperto, ricca di nodi e venature e caratterizzata da una forte sensazione tattile, riveste il tunnel centrale e gli elementi decorativi dei pannelli porta anteriori e posteriori. Per chi desidera esaltare ulteriormente l’eleganza o la sportività degli interni, sono disponibili a richiesta finiture in Ebano lucido oppure in fibra di carbonio.

Palette del cambio Active Shift

Le palette del cambio Active Shift in alluminio satinato, posizionate dietro al volante e solidali al piantone dello sterzo, costituiscono l’opzione ideale per chi desidera un look più dinamico e consentono il massimo controllo delle cambiate su ogni percorso. La pedaliera sportiva propone infine pedali e poggiapiedi in acciaio spazzolato, con speciali inserti in gomma che ottimizzano l’aderenza e personalizzati con il logo ovale Maserati.


Specifiche tecniche


La nuova Maserati Ghibli si è aggiudicata due prestigiosissimi riconoscimenti internazionali per la sicurezza passiva: le 5 stelle EuroNcap ed il Top Safety Pick.

DIMENSIONI E PESI
Lunghezza 4971 mm
Larghezza (con specchi) 2100 mm
Larghezza (senza specchi) 1945 mm
Altezza 1461 mm
Passo 2998 mm
Carreggiata anteriore 1635 mm
Carreggiata posteriore 1653 mm
Sbalzo anteriore 935 mm
Sbalzo posteriore 1038 mm
Capacità bagagliaio 500 l
Capacità serbatoio 80 l
Peso a secco 1710 kg
Peso a vuoto 1810 kg
Distribuzione peso fronte/retro 50% / 50%
PNEUMATICI
Anteriore 235/50 R18
Posteriore 275/45 R18
MOTORE
Numero di cilindri e disposizione V6 60°
Cilindrata 2979 cm3
Alesaggio 86,5 mm
Corsa 84,5 mm
Trasmissione Automatica 8 marce
Rapporto di compressione 9.7:1
Potenza massima 301 kW (410 CV)
Regime di potenza massima 5500 rpm
Coppia massima 550 Nm
Regime di coppia massima 4500 - 5000 rpm
Coppia massima in overboost 550 Nm
Regime di coppia massima in overboost 1750 - 5000 rpm
PRESTAZIONI
Velocità massima 285 km/h
Accelerazione da 0 a 100km/h 5 s
Spazio di arresto da 100 a 0 km/h 36 m
CONSUMI ED EMISSIONI
Consumi (ciclo combinato) l/100 km 10,4 l/100 km
Consumi (ciclo urbano) l/100 km 15 l/100 km
Consumi (ciclo extra-urbano) l/100 km 7,7 l/100 km
Emissioni CO2 (ciclo combinato) g/km 242 g/km
Emissioni CO2 (ciclo urbano g/km 349 g/km
Emissioni CO2 (ciclo extra-urbano g/km 179 g/km