News ed eventi

Nuova Maserati Quattroporte in anteprima al Salone di Detroit 2013

Il futuro è oggi: più grande, più leggera e più veloce, ma sempre fedele alla lunga tradizione di berline sportive di lusso a marchio Maserati

La nuova Maserati Quattroporte sarà oggi presentata ufficialmente al North American International Auto Show di Detroit 2013.

Maserati è in procinto di compiere un passo strategico senza precedenti in termini di crescita industriale, che porterà l’azienda a incrementare la propria presenza sui mercati mondiali sino a raggiungere le 50.000 unità all’anno entro il 2015: un aumento ispirato da quasi un secolo di produzione che definisce stile, eleganza, qualità e prestazioni e stimolato da tre nuovi modelli che fanno il loro ingresso in segmenti di crescita chiave per l’azienda.

Questa progressione entusiasmante renderà la nuova Maserati un’autentica protagonista della scena motoristica mondiale. Il futuro inizia oggi con la nuova Maserati Quattroporte.

La nuova Quattroporte, ammiraglia della gamma Maserati, è più grande, più leggera, più lussuosa e più pratica dell’auto universalmente acclamata che è ora chiamata a sostituire. Una velocità di punta di 307 km/h la pone inoltre sullo stesso piano di gran parte delle supercar a due porte.

La Quattroporte di sesta generazione rappresenta un significativo balzo in avanti che definisce lo stile hi-tech dell’imminente gamma di nuovi modelli Maserati, mantenendosi comunque fedele alla lunga tradizione di berline sportive di lusso dell’azienda.

I potenti motori proprietari di Maserati e l’ampio abitacolo sono al cuore del design della Quattroporte, che si caratterizza per il muso lungo e potente e la calandra concava con l’iconico Tridente. Evidente è il legame sia con la Quattroporte precedente che con l’attuale GranTurismo.

La famiglia di motori a iniezione diretta di recente sviluppo si distingue per un V8 da 3,8 litri e un V6 da 3,0 litri, entrambi biturbo, progettati da Maserati Powertrain e realizzati da Ferrari nello stabilimento di Maranello. Tutte le versioni sono dotate dell’ultimissima trasmissione automatica a otto rapporti elaborata con ZF.

Nonostante le numerose novità tecnologiche, la nuova Quattroporte non tradisce la tradizione Maserati: il motore biturbo V8 530 CV la rende non solo l’auto a quattro porte più veloce mai prodotta dall’azienda, ma anche la più potente ed efficiente in termini di consumi. In diretto contrasto con le sue brillanti prestazioni, la Quattroporte Maserati V8 ha migliorato consumi ed emissioni del 20 percento rispetto alla Quattroporte precedente.

Il motore V8 da 3,8 litri definisce il nuovo punto di riferimento di Maserati in materia di prestazioni, raggiungendo i 100 km/h in 4,7 secondi e una velocità di punta di 307 km/h: ben 20 km/h in più rispetto alla Quattroporte Sport GT S esistente. La coppia massima generata supera anche di 200 Nm quella del modello precedente. La variante V6 biturbo a trazione integrale Q4 garantisce prestazioni analoghe, con una velocità di punta pari a 285 km/h.

All’occorrenza, il sistema “Q4” - una delle tante innovazioni assolute della nuova Quattroporte - è in grado di ridistribuire istantaneamente la coppia della trazione posteriore alle velocità più elevate, con una ripartizione perfettamente equilibrata (50/50) tra ruote anteriori e posteriori.
La nuovissima architettura conserva il tradizionale, perfetto handling della Quattroporte grazie alla distribuzione ottimale del peso (quasi 50:50), una sospensione anteriore a quadrilatero deformabile e una sospensione posteriore a cinque bracci all’avanguardia.
La nuova Quattroporte definisce inoltre nuovi standard qualitativi in ogni ambito, dal design allo sviluppo, fino alla fabbricazione e ai controlli del processo. L’auto viene prodotta in un nuovo stabilimento che coniuga le tradizioni artigianali di Maserati con tecnologie all’avanguardia in grado di garantire una qualità eccellente tramite il controllo dei minimi dettagli.

L’abitacolo della Quattroporte, che si distingue per sedili ancora più spaziosi e configurazioni sia a quattro che a cinque posti, ripropone il tradizionale design artigianale, arricchendosi di innovazioni tecnologiche quali: display Maserati Touch Control, pedaliera regolabile, retrocamere, sistema audio opzionale Bowers & Wilkins da 1.280 watt e 15 altoparlanti e WiFi su base WLAN.

Con la Quattroporte originale, prodotta nel 1963, Maserati ha introdotto il concetto di berlina sportiva di lusso che ora il nuovo modello rinnova con l’obiettivo di assurgere a punto di riferimento in termini di ingegneria di alta qualità, prestazioni da supercar e comfort di una berlina di lusso.

Maserati: risultati di vendita

Maserati ha chiuso il 2012 con 6.307 auto vendute nel mondo, registrando così una crescita del 2,2% rispetto al 2011. La Gran Turismo è il modello che ha venduto maggiormente (3.176 unità), seguita dalla GranTurismo Convertible (1.623 unità) e dalla Quattroporte (1.508 unità).

I tre mercati principali sono il Nord America (USA e Canada) con 2.892 auto vendute (46% del totale), la Cina con 930 unità (15%) e il Giappone con 294 auto (5%).

I risultati hanno superato le aspettative soprattutto negli USA, il cui mercato ha concluso l’anno con un +17,3%. Di fatto, dal 2009 Maserati ha raddoppiato le vendite in Nord America.

Debutta il nuovo sito Maserati.com. Una nuova ed esclusiva finestra online sul mondo Maserati.

In contemporanea con il lancio della nuova Quattroporte al Salone dell’auto di Detroit, la Casa del Tridente si presenta con un’immagine web del tutto inedita inaugurando il nuovo sito istituzionale Maserati.com.

La nuova interfaccia online di Maserati sfoggia una veste grafica completamente rivisitata e di forte impatto, attraverso la quale è possibile navigare tra i contenuti in maniera semplice e intuitiva, offrendo all’utente un’esperienza entusiasmante capace di fare di ogni visita un vero e proprio evento. Concepito per soddisfare le moderne necessità dell’era digitale, il nuovo sito Maserati.com assicura la massima compatibilità di visualizzazione su smartphone, tablet e tutti i dispositivi di ultima generazione.

Il nuovo Maserati.com è suddiviso in sei aree principali. La visualizzazione dei contenuti di Maserati, Modelli, Corse, Gran Tour, Store e Multimedia è gestita in modalità dinamica, così ad esempio i visitatori che accedono alla sezione Maserati saranno in grado di navigare interattivamente nel tempo attraverso la nostra storia, scoprendo tappa per tappa tutte le date più importanti dei quasi 100 anni del Tridente. Oltre alle informazioni sui modelli della gamma attuale e ai successi sportivi del marchio, la nuova sezione Gran Tour propone contenuti esclusivi in materia di viaggi, stile, design e tecnologia che reinterpretano in una luce del tutto inedita i valori tradizionali dell’azienda. 

Il viaggio digitale è reso unico, in autentico stile Maserati, dalla possibilità di personalizzare la homepage del sito. Selezionando l’innovativa interfaccia grafica in stile “magazine” l’utente può così adattare lo spazio dedicato a ciascun argomento in base alle proprie esigenze e preferenze personali: è infatti sufficiente spostare lo slider sulla parte superiore della pagina per riposizionare automaticamente i contenuti.

La sezione Store è un utile collegamento ai prodotti offerti dall’e-commerce ufficiale Maserati, mentre Multimedia presenta un’ampia gamma di contenuti multimediali accessibili per tipologia di modello o di contenuto (foto, audio, video, brochure).

Tutti i link ai servizi Maserati, dal Car Configuratore al programma di usato certificato sono accessibili in qualsiasi momento tramite un pratico menu laterale a scomparsa.

 HIGHLIGHTS

  • Motori V8 biturbo da 3,8 litri e V6 biturbo da 3,0 litri completamente nuovi progettati da Maserati
  • Il V8 a iniezione diretta sviluppa 530 CV e una coppia fino a 710 Nm. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi e velocità massima di 307 km/h
  • Prestazioni ai vertici della categoria con una potenza specifica di 139 CV/litro e una coppia specifica di 171 Nm/litro. Straordinario rapporto peso/potenza di 3,6 kg/CV
  • Il V6 biturbo eroga 410 CV e con i suoi 550 Nm supera la coppia massima della precedente Quattroporte Sport GT S
  • Il V6 biturbo accelera da 0 a 100 in 4,9 secondi, con una velocità massima di 285 km/h
  • Il peso in ordine di marcia del modello V8 è stato ridotto di quasi 100 kg
  • Sia i modelli V8 che quelli V6 utilizzano un cambio automatico ZF a 8 rapporti
  • Sistema AWD, disponibile sui modelli V6, in grado di ridistribuire istantaneamente la coppia passando all’occorrenza dalla trazione posteriore alle velocità più elevate a una ripartizione quasi perfettamente equilibrata (50:50) tra ruote anteriori e posteriori
  • Straordinarie e immutate doti di maneggevolezza con una ripartizione dei pesi prossima al 50:50 nei veicoli a trazione posteriore
  • La maggiore lunghezza del passo crea più spazio per le gambe, le spalle ed il busto
  • Possibilità di configurazione a cinque o quattro posti, spazio di lavoro e opzioni di intrattenimento
  • Le nuove dotazioni dell’abitacolo includono hotspot WiFi WLAN, impianto premium surround Bowers & Wilkins da 1.280 Watt con 15 altoparlanti e display Maserati Touch Control da 8.4”
  • Progettata e sviluppata da Maserati e prodotta in base a nuovi e rigorosi standard di riferimento per la qualità nel nuovissimo stabilimento di Torino